Come si nutrono gli esseri viventi

Riempi gli spazi vuoti con la parola giusta, poi clicca su "Controlla" per verificare le tue risposte

   animali      autotrofi      consumatori primari      eterotrofi      fotosintesi      piante   
Si dicono quegli organismi che devono nutrirsi di sostanza organica reperendola nell'ambiente che li circonda.
Sono eterotrofi tutti gli (pluricellulari eterotrofi), i protozoi, i funghi e quasi tutti i batteri.
In ecologia gli esseri eterotrofi si dicono anche quando si nutrono di autotrofi [es. gli erbivori], di ordine superiore quando si nutrono di altri eterotrofi [es. i carnivori])
Si dicono quegli organismi in grado di sintetizzare le sostanze organiche fondamentali per la vita a partire da sostanze inorganiche. Sono autotrofe tutte le , le alghe sia eucariote sia procariote, e molti batteri.
La stragrande maggioranza degli organismi autotrofi sfruttano reazioni di per produrre sostanze organiche.
In sostanza tutta l'energia che alimenta gli esseri viventi non č altro che l'energia proveniente dal Sole che gli organismi fissano sotto forma di energia chimica nei glucidi. Gli sfruttano poi questa energia chimica cibandosi direttamente degli autotrofi o attraverso catene alimentari pių complesse.